Racconti di gioventù (3)

#Memories by Simbad ©️

….

# Ricordo questa atmosfera, riconosco questo profumo, adesso mi rendo conto che è mancato davvero. Riconosco anche il mio volto in quel riflesso…Manca qualcosa si, manca del rossetto…. Ecco! E come una bambina faccio una smorfia al vetro. Ma ora è il caso di andare. Prendo quel biglietto appoggiato con cura sul tavolo ed inizio a cercare… Intanto osservo i bambini che giocano e che si rincorrono come se avessero un paio d’ali, ci sono quelli dell’ennesima litigata, ma alla fine si amavano troppo e tiravano giù le tende, dimenticando la gelosia.  Vado avanti…L’anziano è ancora lì, con i suoi amici ed un mazzo di carte e sempre lì, anche le loro mogli che avevano sempre da raccontare.  C’è chi canta canzoni stonate con i compagni di viaggio tra fiumi di vino…

X: Attentaaaaaaaaaaaaaaaa!

#: Fiù! Menomale. Non mi ha preso! Dimenticavo gli oggetti volanti. Chissà per quale incazzatura poi?… Proseguo…Sento qualcosa di più. Mi volto. Vedo un ragazzo, lo vedo imbracciare la sua chitarra. Mi guarda e riabbassa immediatamente lo sguardo, nascondendo un sorriso. Lo riconosco, mi tolgo il cappello e gli sorrido anche io. Mi osserva per bene. Accende la luce…Ha capito.

  • Ed è forse nel fumo di una calda tazza di caffè che il viaggiatore vuole intravedere il suo futuro?  

Nei rivoli d’ombra del treno si intravede la prima schiarita, l’orizzonte è lontano, ma si rivela già nella penombra ed il viaggiatore capisce che quella notte ha tardato abbastanza per allungare i fili del sogno e per tessere la trama dei sorrisi al canto di uomini… che però seppero volare in alto grazie ai sogni.  Finito il caffè, non resta che contemplare l’aria intorno che si colora a malapena dei colori della vita. Abbandonando il monocromatico silenzio notturno, attraverso le dune, tra i cespugli spinosi, tra le rocce e la svolazzante sabbia rossastra, sembra quasi di sentire il rumore del mare, il suo quieto ondeggiare nelle prime ore del mattino.

Un vecchio grammofono inizia la sua corsa, il suo valzer meccanico… Ed una canzone, molto simile a quelle che accompagnano le antiche storie si spande, facendo scorgere un sorriso.

E così, raccolgo ogni mio pensiero sparso, in quest’aria fresca e mi dileguo danzando. Notte alla notte.

C: Buonasera. Dove sta andando? Biglietto prego.

  • Buonasera. Mi scusi. Ecco tenga.

C: La ringrazio.

  • Controllore? Mi scusi…

C: Si? Prego, mi dica.

  • Ecco…Non è che potrebbe farle avere questo a…insomma a…

C: Si, ho capito. L’ho già vista. È davvero molto bello… Ma non sembra somigliarle molto!

  • Non importa. Glielo dia per favore…E le dica che io la vedo così.

Fine.

28 commenti Aggiungi il tuo

  1. Giacomo Manini ha detto:

    …il viaggio prosegue…si parla di quelle ore della notte che si fondono con le prime luci dell’alba..è lì che a mio avviso i racconti si fanno interessanti…in quel punto in cui l’ombra della notte lascia il testimone alle prime luci dell’alba…e a fare da spartiacque …l’odore del caffè…però mi pare ci sia un orizzonte là in fondo che attende di essere raccontato…e noi lettori ad attendere…insieme al racconto..che la storia arrivi al climax che le si confà…mi piace…oggi più di ieri…vediamo dove mi porta…intanto…buona serata 😊

    Piace a 1 persona

    1. SenzaAlcunaLogica ha detto:

      Buonasera Giacomo! ☺️
      Sono storie che s’intrecciano, sono soprattutto menti, corpi che si vogliono, si pretendono, ma amanti della fuga.
      Sono anime che si cercano, si trovano e si perdono…
      Ma qualcosa resterà di loro, mentre il treno prende velocità…
      Ed il viaggio prosegue….
      Fammi sapere dove ti porta! 🚂
      Grazie di cuore davvero!!! 🌹
      Sono sempre gradite le tue letture!!!!
      Ti auguro una buona serata anch’io!!! ☺️☺️☺️

      Piace a 2 people

      1. Giacomo Manini ha detto:

        Mi portano lontano…io amo la fuga…quasi mai da qualcosa..ma sempre verso qualcosa…amo il viaggio e viaggiare col corpo..con la mente…con l’anima…e amo le anime che si cercano..si trovano…e si perdono…e perdendosi si perdonano..e nel perdono sentono il profumo del ricordo…ciao…buon sabato sera!

        Piace a 1 persona

      2. Giacomo Manini ha detto:

        Amo il viaggio…amo fuggire…con la mente..col corpo…amo le anime che si cercano…si trovano e si perdono…e perdendosi si perdonano…e nella stessa materia di ciò è fatto il perdono…trovano il modo di ricordare…ma oramai sono distanti…perché il viaggio deve proseguire per i viaggiatori..perché se si fermano…si ammalano…
        Grazie a te😊…buon sabato sera..

        Piace a 1 persona

      3. SenzaAlcunaLogica ha detto:

        Quando una persona arriva a comprendere alla perfezione un’ emozione altrui non può che essere un altro come me!!!!!

        Mi commuove davvero…🌹🌹🌹

        Grazie infinite e che un buon bicchiere possa accompagnare questo sabato sera! 🍷Cin! 🙃

        Piace a 1 persona

      4. Giacomo Manini ha detto:

        Cin a te…alla tua…un buon bicchiere…rosso..di quelli buoni..solo così può essere…😉

        Piace a 1 persona

      5. SenzaAlcunaLogica ha detto:

        E allora doppio “cin cin”! 😄😄😄
        “Ai miei pensieri.
        A come ero ieri…
        E anche per meeee”
        A presto!!!! 🙃

        Piace a 1 persona

      6. Giacomo Manini ha detto:

        Per chi ti vuole una volta sola
        E poi non ti cerca più
        Dedicato a che capisce quando il gioco finisce e non si butta giù
        Ai miei pensieri
        A come ero ieri
        E anche per me
        …bella…

        Piace a 1 persona

  2. Franz ha detto:

    il mistero nella tazza di caffè…ricordo un film di Godard dove un’attrice vi leggeva il movimento delle galassie… è un gran bel narrare devo dire…intimo e, al tempo stesso, aperto al mondo…lo seguirò con paziente attenzione…

    Piace a 1 persona

    1. SenzaAlcunaLogica ha detto:

      Buonasera Caro Franz! 🌼 Ammetto di non conoscere il film, ti ringrazio molto per aver apprezzato questo vagare…Prendi pure un posto a sedere, lo seguirò anche io! …🚂🌛

      Piace a 1 persona

      1. Franz ha detto:

        credo fosse la chinoise… voglio un posto dal quale possa scorgere ogni segreto …quel di intimo che ogni viaggio nasconde…

        Piace a 1 persona

      2. SenzaAlcunaLogica ha detto:

        Lo cercherò! Grazie! ☺️
        Ti sarà riservato quel posto allora…!
        Buonanotte Caro Franz! 🌛🌹

        Piace a 1 persona

      3. Franz ha detto:

        notte a te dolce amica di viaggio

        Piace a 1 persona

  3. endorsum ha detto:

    ma che bello… anche il ritratto! Mooolto romantico 🙂

    Piace a 1 persona

    1. SenzaAlcunaLogica ha detto:

      Buondì!!! Sono felice ti sia piaciuto questo caffè senza zucchero! 🙃
      Ti ringrazio molto…. 🌻

      Piace a 1 persona

      1. endorsum ha detto:

        io sempre senza zucchero lo bevo, altrimenti non si apprezza per ciò che è 😉

        Piace a 1 persona

      2. SenzaAlcunaLogica ha detto:

        Mi piaciiiiiii 😎 yeah!!! Anche io… “Perché nella vita non si può sempre contare sul latte e sullo zucchero”. 😂 Grazieee

        Piace a 1 persona

      3. endorsum ha detto:

        palliativi 😉

        Piace a 1 persona

      4. SenzaAlcunaLogica ha detto:

        ✌🏽✌🏽✌🏽🙃🙃🙃

        Piace a 1 persona

  4. matteodeseta ha detto:

    Sono poche le parole in grado di immergere qualcuno all’interno di altri mondi o universi, ma ammetto che tu ci riesci molto bene 😊
    Complimenti, bellissimo racconto 😍

    Piace a 1 persona

    1. SenzaAlcunaLogica ha detto:

      Buongiorno 🌻 Grazie di cuore Matteo…Ci si divertiva così, scambiandoci la penna ed un po’ di fantasia! ☺️ Buona Domenica! 🌻

      Piace a 1 persona

  5. denken00 ha detto:

    È il tratto saliente di un bel romanzo, personale forse. C’è molto di tuo. E spero di leggere un romanzo intero, un giorno. Fanne una pubblicazione, pensaci.

    Piace a 1 persona

    1. SenzaAlcunaLogica ha detto:

      Sì è uno scritto realizzato dalla penna di due persone con tanta tanta fantasia, erano altri anni…
      Resta il ricordo dolce-amaro!

      Grazie di cuore Den! 🌹

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...